Storie di Graus

Hosted ByPodcastbook.it

Storie di Graus, un podcast ideato e condotto da Ivan Scudieri, che incontrando gli autori di Graus Edizioni, presenta le opere degli scrittori della storica casa editrice partenopea, in un clima rilassato e informale, accompagnando idealmente per mano l'ascoltatore alla scoperta di storie avvincenti, per stimolare quella sana abitudine da coltivare: leggere libri. 

Azzurro, un libro di racconti di Mena Sorrentino

Podcast Podcastbook Storie di Graus Ivan Scudieri
Storie di Graus
Azzurro, un libro di racconti di Mena Sorrentino
Loading
/

10.06.2023 All’interno di Storie di Graus, libri da raccontare, Ivan Scudieri incontra l’autrice Mena Sorrentino per presentare Azzurro, un libro di racconti di Graus Edizioni


Azzurro, il titolo di questo racconto, è un colore capace di compiere miracoli sociali da quasi un secolo, di trasformare ordinari individui, dalle più disparate estrazioni, in una vera famiglia, per novanta minuti o poco più. L’azzurro, come il mare, lambisce i cuori di una città in trepida attesa di poter esplodere nei festeggiamenti di uno scudetto oramai davvero a portata di mano. Il protagonista senza nome si fa portavoce dei sentimenti di un popolo intero, da sempre presente sui gradoni dello stadio dove, con religioso trasporto, si invoca l’apparizione di un gol. Ereditando la passione per la propria squadra dal padre per poi tramandarla al proprio figlio, regala al lettore diversi scorci di un amore pervasivo che inonda le strade cittadine travolgendo tutti, al punto da domandarsi ingenuamente come sia possibile che il calcio non sia stato ancora in grado di regalare la pace tra i popoli. Eppure, c’è un’altra faccia della medaglia capace di insozzare questo gioco, gli sfoghi di tifosi violenti che nulla hanno compreso dei valori dello sport. Ad ogni modo, questo non può offuscare la magia del momento: è l’ultima partita dell’anno. Nessuno è più in grado di celare i sorrisi, gli occhi lucidi, le grida di gioia. Nella città vestita a festa rimbombano fragorose esultanze e niente sembra più impossibile, ogni riscatto è conseguibile. Così il protagonista è condotto, quasi in trance, davanti alla porta della moglie che non vede da un anno. Il suo sorriso riaccende la speranza di un perdono, un altro miracolo del Napoli.